Impianti elettrostrumentali: cosa sono, a cosa servono e la loro progettazione

Impianti elettrostrumentali: cosa sono, a cosa servono e la loro progettazione

Gli impianti elettrostrumentali Con il termine impianti elettrostrumentali si fa riferimento ad un’ampia gamma di attrezzature ed elementi tecnici che trovano applicazione in numerosi settori industriali differenti, tra cui Oil & Gas, chimico e petrolchimico. Questi macchinari ad alta precisione sono essenziali per la buona riuscita ed il miglioramento dell’efficacia dei processi produttivi. Sul mercato esistono svariate tipologie di impianti elettrostrumentali, da quelli elettrici a quelli idraulici, fino ad arrivare a quelli di tipo pneumatico. Nonostante le evidenti differenze che caratterizzano i diversi tipi di macchianti, tutti gli impianti elettrostrumentali presentano una caratteristica comune: la complessità tecnica del progetto alla base della loro realizzazione. Questi macchinari ad alta precisione sono essenziali per la buona riuscita ed il miglioramento dell’efficacia dei processi produttivi. Tuttavia, gli impianti elettrostrumentali non sono scelti dalle aziende solo per l’efficienza che assicurano, ma anche per la sicurezza che garantiscono. Poter contare su strumentazioni automatizzate in grado di gestire anche compiti potenzialmente pericolosi ha ripercussioni positive sulla sicurezza degli ambienti di lavoro. Grazie a questi macchinari, quindi, gli stabilimenti industriali diventano più funzionali e produttivi e subiscono un netto miglioramento delle performance, il tutto semplificando la gestione delle attività agli addetti ai lavori. La scelta dei materiali e delle caratteristiche del prodotto effettuata in fase di progettazione deve essere fatta da personale esperto, quali ingegneri e tecnici specializzati, che devono valutare volta per volta le esigenze del cliente e la destinazione d’uso dell’impianto elettrostrumentale. Per essere considerato a norma e quindi utilizzabile, ogni macchinario deve essere sottoposto a rigidi controlli e rispettare le direttive imposte sia a livello nazionale che internazionale, tra cui la PED e la certificazione ISO 9001, per esempio. Gli impianti elettrostrumentali Flow Engineering Con sede a Rho, a pochi chilometri da Milano, Flow Engineering è specializzata nella progettazione, costruzione e vendita di impianti elettrostrumentali. Fondata oltre quindici anni fa, l’azienda è leader del mercato e lavora con clienti provenienti da tutto il mondo. Montaggi elettrici e strumentali, impianti pneumatici ed idraulici, sistemi di campionamento e purging system sono solo alcune delle attività e delle produzioni di Flow Engineering. Il nostro team, infatti, rappresenta un valido punto di riferimento anche per tutti coloro che sono alla ricerca di specialisti in precommissioning, commissioning e start-up di impianti industriali di ogni tipo. Flow Engineering vanta numerose certificazioni, tutte consultabili online: per noi trasparenza e qualità sono la chiave del successo. Per maggiori informazioni o per preventivi, contattateci.